LessIsSexy: scopri perché è benessere e sostenibilità

Gloria VanniViaggi e Lifestyle19 Conversazioni

Benessere e sostenibilità by LessIsSexy: MindMap by Diego Mozzo.

VisualMap di Diego Mozzo: ecco il benessere e sostenibilità di #LessIsSexy.

Ciao Gloria, come stai? Io bene! Sono contento, con benessere mi sento meglio. Mi piace Benessere e Sostenibilità.

Da te ho assorbito l’amore per la condivisione e la compartecipazione. Poi, so che il “successo assicurato” non è scritto da nessuna parte. A me non importa e neppure a te, vero? So che vai avanti fino a quando senti la necessità di fare. E questo mi basta.

Ogni giorno mi ricordi che la vita è un continuo viaggio. Che mettersi in gioco è energia. Cambiare per migliorare è per te un mantra irrinunciabile. Tanto che è diventato anche mio: non ho scelta con una che crea hashtag come #iocisono e #insiemèmeglio. So che aggiustare il tiro è assumersi la responsabilità di sperimentare nuove strade. Con il rischio di perdere qualcuno. Con la voglia di guardare oltre. Con la speranza di trovare altri con cui chiacchierare, confrontarsi e crescere.

Un blog è vita e, come tua creatura, assorbo ogni tua emozione, stato d’animo, incertezza, dubbio, paura. Che fatica sei, Gloria!

Mi hai chiamato LessIsSexy, le seduzioni del meno. Lancio il mio primo vagito-post il 1° aprile 2013. Il parto, come tutti quelli naturali senza epidurale, non è indolore. Anzi, è preceduto da un lungo e doloroso travaglio.

Vedo la luce tra la tua sofferenza che urla: “basta sfruttamenti, basta farsi sfruttare!”.

Mi dai un nome fantastico – lo dicono tutti che è bello e poi mi devi registrare -, e un destino impegnativo: la sostenibilità rivoluzionaria. Qualcosa di più semplice, no?

Perché è come quei genitori che chiamano i figli Chanel, Vega, Apple, Indigo, Oceano, Pixie… Ecco, io me la cavo con il nome ma ho una responsabilità immane: rendere la sostenibilità più simpatica e meno sconosciuta in Italia.

Devo dire che coraggio e passione tu ce li metti. Gli errori non ti fermano e non hai timori a chiedere aiuto. Mi piace il tuo essere una persona che sceglie di non smettere mai di studiare. Ma non basta.

Allora cambi piattaforma: da Squarespace a WorldPress. Accetti che la Seo, di cui per un bel po’ hai deciso di fare a meno, entri nella nostra storia. E trasformi il mio ruolo rivoluzionario in sostenibilità su misura: personale, sociale, ambientale, globale e Made in Italy sostenibile.

Sostenibilità ambientale? Meglio benessere e sostenibilità

A te la sostenibilità ambientale sta stretta. Per fortuna: anche a me! Ironia della sorte, il mio articolo più letto in 20 mesi continua a essere quello cercato con “classe energetica g“. Eppure raccontiamo un bel po’ di varianti della sostenibilità, tanto che c’è chi, come Andrea Girardi, nel suo post afferma:

«… #Sostenibilità! Gloria mette tante cose in questa parola…».

Riccardo Esposito in Fare Blogging, precisa:

«La carriera del blogger è legata al sacrificio… Lavorare a 360° e non raggiungere mai un traguardo. C’è sempre un nuovo obiettivo da toccare…».

Nel tuo Dna scorrono sacrificio, passione, coraggio, determinazione. Sai che possono essere noiosi e cerchi di diluirli con leggerezza e ironia. A volte il tuo candore e la tua disponibilità ti fanno inciampare. Vedo che hai imparato a cavartela con i fraintendimenti. Non minano la tua essenza e credo che benessere&sostenibilità siano ora sorsi d’acqua indispensabili anche per te.

Benessere e sostenibilità: prendersi cura di sé, degli altri, della Terra

Benessere e sostenibilità. Non è un benessere di diete personalizzate, alimentazione corretta, controllo del peso. È qualità di vita, è prendersi cura di sé, degli altri, del mondo e dello spazio che ci ospita e attraversiamo.

Oltre a compartecipazione e condivisione, le parole chiave sono coccole, conoscenza, meno è più, coraggio, cambiamento, rinnovamento, provocazione, serendipità, stupore, empatia, gioco, ironia, autoironia, semplicità, etica, attitudine, stile…

Grazie, Gloria, ti voglio bene.

Mi sento più leggero: grazie Christian per avermi reso uno spazio più #LessIsSexy.

Grazie a Elisa per lo schizzo della tua figura – meno male che non disegna volti! -, grazie a Giudy per le nuove cover social e tutto il resto.

Sto bene con te, Gloria. Io speriamo che me la cavo e tu con me. Il viaggio continua tra benessere e sostenibilità. Alzi la mano chi viene con noi!

Chi c’è? Uno, due, tre, quattro… c’è ancora spazio, signore e signori, #insiemeèmeglio 🙂

E ti piaccio? Quanto ti piaccio? Dimmi di sì! Qui sotto.

P.S. Un grazie a Diego Mozzo, creativo che trasforma post in mappe mentali e vignette che condivide su Google Plus, dove trovi il suo archivio. Diego è un genovese atipico perché ha una generosità spiazzante. Il suo lavoro è unico, irriproducibile, una piccola grande opera d’arte. Perché dalle parole, le mie, ha creato una storia personalizzata, su misura.

Essere differenti è un traguardo ambito, raggiunto da pochi. Diego è uno di quei pochi, una persona speciale pronta a contribuire anche alla tua personalizzazione.

About Gloria Vanni

Ciao, sono Gloria, giornalista, blogger, digital copywriter, divulgatrice digitale. Amo creare connessioni tra persone e cose. Scrivo articoli per blog, pagine e media online. Andare controcorrente è nel mio Dna. Lo so da quando scappavo dall'asilo in cerca di idee e passioni. Sogno, sorrido, condivido.
Post precedente
Post successivo

Google+ Conversazioni

Gloria VanniLessIsSexy: scopri perché è benessere e sostenibilità

19 conversazioni a “LessIsSexy: scopri perché è benessere e sostenibilità”

  1. mikimoz

    Gloria, lo sai già che mi piaci un casino, sei la mia biondona prediletta!
    Super energetica, super pop, e anche molto rock!
    Un viaggio che vede sempre nuovi mari, nel grande oceano della sostenibilità, il tuo.
    L’infografica è stupenda e riassume al 100% tutto ciò che #Lis è (e continuerà a essere).
    Io continuerò a viaggiare con #Lis, e magari ci tornerò anche a scrivere 😉

    Moz-

    1. Gloria Vanni

      Grazie, grazie, grazie! Sono felice che #LIS ti piaccia e non vedo l’ora di ripubblicare qualcosa di sensato alla Moz, il mio biondino preferito!

      Averti come compagno di viaggio è straordinario!

  2. ilaria

    ..un giorno una donna dal candido capello mi ha chiamata per dirmi che forse non aveva preso la strada giusta, che aveva bisogno di riflettere e che aveva bisogno di scappare dal virtuale per tornare al toccare con mano cose, profumi, persone ed emozioni.

    Oggi a distanza di mesi, ecco la nuova veste di LIS: il risultato di una riflessione profonda, di tanta passione e capacità di mettersi in discussione. Sono fiera di te Gloria! 🙂

    Il nuovo LIS è fenomenale, come ce lo immaginavamo in quella cameretta a Macerata, sognando il futuro.. Sei grande, e come ti ho già detto, torno presto, aspettami!

    1. Gloria Vanni

      Verissimo, Dio sa quanto sia necessaria la sofferenza, la discesa verso il fondo per poi risalire verso l’aria con una nuova energia.

      Sì, è quanto abbiamo sognato a Macerata e altro ancora arriverà. Aspettarti, ritrovarti, riabbracciarti è un piacere, Ilaria 🙂

  3. Pietro Nosedo

    Complimenti, Gloria! Bello, chiaro e ben organizzato. Sì, mi piace: belle anche le immagini in alto che si rincorrono.

    1. Gloria Vanni

      Grazie, Pietro, per i complimenti e per il tuo esserci – devo averlo già detto? sorry, il candido capello ogni tanto perde colpi -, in effetti gli apprezzamenti sono una bella sferzata di energia. Il viaggio continua 🙂

  4. Alberto

    Ciao Gloria, meravigliosa ed inesauribile fonte di energia sostenibile 😉
    Un blog che parla in prima persona non l’avevo ancora incontrato, mi piace come si e ti racconta, è simpatico e spiritoso, tanto quanto serio e profondo; a quanto pare se la passa bene, anche e soprattutto perché ha a che fare con te, a tal punto da sentire la necessità di farsi ancora più interessante e bello, da perderci la testa 🙂
    Mi piace, mi piaci, tanto, c’è consonanza fra noi, adoro quelle coccole grassocce, aggiungerei un termine, anzi, una dote alla tua lista di parole chiave, è resilienza, la capacità di ritrovare il benessere attraverso la sostenibilità, come ebbe modo di affermare il Dr. Frederick Frankenstein: “Si … può … fare!” 🙂
    Sempre tuo <3
    Alberto :-*

    1. Gloria Vanni

      “Si … può … fare!” è fantastico, Alberto, sempre mio 😉 Hai aggiunto due cose bellissime: consonanza tra noi, parola che difficilmente capita di sentire. E resilienza: entrambe le sento profondamente mie e ti ringrazio per avermele ricordate.

      Poi, #LessIssexy continua ad avere la necessità di fare qualcosa di buono più che per se stesso per il mondo che attraversiamo, quella piccola porzione che può, deve stare bene. Ed è con questo spirito che non stati progettati e realizzati questi cambiamenti.

      “Si … può … fare!”, sempre tua, Gloria

  5. Diego Ricci

    Ciao Gloria,
    complimenti a tutti per il nuovo sito. L’infografica mi ha sorpreso. Bravo Diego! D’altronde con un nome così 🙂
    Il sito ha una navigazione asciutta e matura che premia la raggiungibilità dei contenuti.
    Della bellissima infografica scelgo il verbo “Diluire” riferito all’Ironia e Leggerezza con cui possiamo e dobbiamo rendere le nostre giornate più sostenibili.
    Che dire cara Gloria. Tu mi hai conquistato e continui a farlo. Un abbraccio.

    1. Gloria Vanni

      È tutto contraccambiato, Diego, dal primo giorno che ci siamo sentiti e scritti. Sono davvero contenta che questo restyling ti piaccia e ci tenevo molto alle tue parole. Perché arrivano dal cuore. Doppio grazie e spero che, prima o poi, ogni tanto tu abbia voglia e tempo di riprendere a scrivere per #LIS, una tantum 🙂

      1. Diego Ricci

        Ciao Gloria, grazie a te! Continuerò a leggerti con tanto affetto e spero anche io di riprendere la bella esperienza che mi hai fatto fare in #LIS. A presto!

  6. Manuela

    Incredibile come una persona conosciuta da poco – peraltro sul web – riesca ad entrare prepotentemente nella mia vita con la sua fonte di energia (sostenibile e vitale, oserei dire).
    Grazie, perché questo blog è importante.
    E tu fai tanto per il tuo pubblico 🙂

  7. Gloria Vanni

    Super Manu, è successo anche a me con te e non #perdire! Ogni tanto il web ha questi poteri positivi: fare incontrare persone che in un modo o nell’altro sono simili e si appartengono. Grazie, tesoro, un abbraccio e #stayTuned:)

  8. Valentina

    mi piace un sacco questo restyling , mi piace la sostenibilità e nel benessere ci vivo dentro ogni giorno, x lavoro e x passione. Vai cosi, sei una bomba! E, naturalmente, anche #iocisono 😉

  9. Grazia Gironella

    Mi piaci sì, mio caro blog! E Gloria (ma non dirglielo) mi fa sempre pensare che possiamo essere angeli per le persone che ci circondano. Sei una piccola compagnia che resta ad aleggiare intorno, anche quando non ti penso e faccio altro. E adesso non montarti la testa!

  10. Gloria Vanni

    Tranquilla, Grazia, non glielo dico, non mi monto la testa e neppure lei!

    Grazie, ho un piccolo nodo in gola che non mi consente di aggiungere altro ma so che per Gloria tu sei un altro angelo che è molto felice di frequentare e spera di conoscere presto… posso venire anche io al vostro incontro?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *