Accapparramento della terra e zucchero… Io ho firmato. E tu?

Gloria VanniMondi e SostenibilitàFai una conversazione

Si chiama land grabbing, accapparramento della terra e dei terreni in italiano. È un fenomeno che interessa tutte le nazioni, Europa e Italia incluse.

Land grabbing: più del neocolonialismo, devastante per l’ambiente è il titolo di un articolo di Sette del 28 gennaio 2013.

Distratta dalla crisi, l’Italia si sta facendo portare via i terreni agricoli titola Il Fatto Quotidiano di domenica 13 ottobre 2013.

Hai letto con attenzione? Non ho ancora finito! Guarda il video qui sotto: sì, di dolcezza non ce n’è! Vai a Behind the Brands, scopri il marchio, iniziativa della campagna di Oxfam Italia COLTIVA, il cui obiettivo è informarci

sul modo in cui le 10 Grandi Sorelle dell’alimentare producono quello che mangiamo ogni giorno.

C’è una pagella in continuo aggiornamento. Consumiamo ogni giorno prodotti di queste multinazionali e insieme, noi consumatori, possiamo fare molto. Firma la petizione promossa da Oxfam

Io ho firmato. Mercoledì 16 ottobre è la Giornata Mondiale dell’Alimentazione 2013. Stay Tuned!

PETIZIONE DA FIRMARE

Gentili CEO di Coca-Cola, PepsiCo, Associated British Foods,

Le vostre aziende comprano e producono un’enorme quantità di zucchero. Questo vi dà una influenza significativa su questo tipo di industria. Tuttavia, oggi le vostre politiche sono così deboli che non riuscite nemmeno a dire se lo zucchero che utilizzate è stato prodotto su terre tolte ai contadini senza il loro consenso e senza risarcimento.

Per questo vi chiediamo di garantirci che lo zucchero che utilizzate non sia prodotto togliendo ai contadini la loro terra e la loro casa.

Vi chiediamo di:

  • Informarvi su come è prodotto il vostro zucchero e quale impatto ha sull’accesso alla terra delle comunità. Dovete sapere se voi o i vostri fornitori rispettate i diritti sulla terra delle persone coinvolte;
  • Rivelare da dove proviene lo zucchero che utilizzate e chi lo coltiva;
  • Agire per dichiarare tolleranza zero al land grabbing lungo tutta la vostra filiera, lavorando con governi e altre parti interessate.

Come consumatore e sostenitore della campagna “Scopri il Marchio” di Oxfam vi chiedo di agire subito. Fate in modo che lo zucchero che utilizzate non fomenti l’accaparramento delle terre in tutto il mondo.

Cordialmente,

Gloria Vanni

About Gloria Vanni

Ciao, sono Gloria, giornalista, blogger, digital copywriter, divulgatrice digitale. Amo creare connessioni tra persone e cose. Scrivo articoli per blog, pagine e media online. Andare controcorrente è nel mio Dna. Lo so da quando scappavo dall'asilo in cerca di idee e passioni. Sogno, sorrido, condivido.
Post precedente
Post successivo

Google+ Conversazioni

Gloria VanniAccapparramento della terra e zucchero… Io ho firmato. E tu?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *