4 buoni motivi per acquistare l’ABC della merenda dolce

Gloria VanniSponsored PostFai una conversazione

Sponsored Post| 4 buoni motivi per acquistare l’ABC della merenda di Parmareggio

C’erano una volta pane e marmellata. Merenda che un giorno lasciò la scena alle merendine confezionate e nessuno, o quasi, fece caso per esempio all’olio di palma. Così è fino a quando “siamo ciò che mangiamo” – dalla frase del filosofo tedesco Ludwig Feuerbach -, diventa una comune consapevolezza: leggiamo le etichette! Mangiare sano è una scelta sempre più condivisa. Magari con i consigli di un nutrizionista dato che in Italia un bimbo su tre tra gli 8 e i 9 anni pesa più di quanto dovrebbe.

La buona notizia è che l’esperto di alimentazione e nutrizione Giorgio Donegani è il tecnologo alimentare che ha studiato (anche) l’ABC della merenda dolce di Parmareggio. Una nuova merenda dolce, composta da un Plumcake e da un frullato 100% frutta. Ce la presentano in tv Enzino e i suoi compagni di scuola, i simpatici topolini che sono protagonisti di una seguitissima pagina Facebook. Guarda il video!

Un soffice plumcake e un frullato che sa di frutta: ecco 4 buoni motivi per acquistare l’ABC della merenda dolce

Spuntino di metà mattina o del pomeriggio fuori casa, l’ABC della merenda dolce è una proposta che mi convince perché:

1. è una ricetta ricca di vitamina A e C, calcio e carboidrati, completa ed equilibrata, con un apporto calorico di 197 kcal. È un mix di proteine, carboidrati e grassi combinati nella giusta misura per fornire l’ottimale quantità di energia a bimbi e ragazzi in crescita.

2. Rispetto ad altre merende dolci, il Plumcake Parmareggio è fonte di proteine. Infatti, l’esclusiva ricetta unisce le proteine del frumento alle “proteine nobili” del Parmigiano Reggiano DOP. Proteine ricche degli amminoacidi essenziali necessari alla costruzione dei tessuti che il nostro organismo non riesce a produrre da solo e deve assumere con il cibo.

Sponsored Post | L'ABC della merenda dolce: confezione

3. Non è necessario conservare in frigorifero L’ABC della merenda dolce. Custodita in una vaschetta pratica e semplice da aprire, da portare in borsa, nello zaino, nella sacca sportiva: può rimanere fuori dal frigorifero fino a 4 ore. L’ABC della merenda dolce si trova nei supermercati, nel reparto merende/dessert per bambini del banco frigo.

L’ABC della merenda dolce: una proposta ricca di vitamina A e C, calcio e carboidrati per accontentare i gusti di grandi e piccoli

4. Parmareggio pensa ovviamente anche al lato ludico e in ogni confezione di ABC della merenda dolce c’è una Pallina Rimbalzina dei Topolini in giro per il mondo. La collezione di 9 palline colorate si chiama “A spasso per il mondo“. Qualcuno super fortunato può trovare una decima pallina, rarissima, che si illumina al buio di Enzino in Jamaica.

Vuoi saperne di più? Vai sul sito Parmareggio e trovi la pagina con i consigli del nutrizionista, altre informazioni sull’ABC della merenda dolce e le altre gustose proposte salate dell’azienda che è leader mondiale nella produzione e commercializzazione del Parmigiano Reggiano. Buona vita e fai sane merende!

About Gloria Vanni

Ciao, sono Gloria, giornalista e blogger. Scrivo articoli per blog e media online. Amo esplorare, viaggiare, ospitare, creare connessioni. Andare controcorrente è nel mio Dna. Lo so da quando scappavo dall'asilo in cerca di idee e passioni. Sogno, sorrido, condivido. Vivo a Minorca.
Post precedente
Post successivo

Google+ Conversazioni

Gloria Vanni4 buoni motivi per acquistare l’ABC della merenda dolce

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *